IC MORO LA MANNA

Organigramma

ORGANIGRAMMA

 

DIRIGENTE SCOLASTICO

ANTONIETTA FERRAZZO

DSGA

PASQUINA DONNICI

COLLABORATORI DEL DIRIGENTE

COLLABORATORE  DIRIGENTE SCOLASTICO

ANTONIO COVELLI

COLLABORATORE  DIRIGENTE SCOLASTICO

BENIAMINO CAPOCCHIANO

RESPONSABILI DI PLESSO

RESPONSABILE DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA FILIPPA

GRIMALDI ANTONIO

RESPONSABILE DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA “A.MORO”

LUIGI ELIA

RESPONSABILE DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA “S.MARGHERITA”

ANTONIO COVELLI

RESPONSABILE DI PLESSO SCUOLA INFANZIA    “MAGNA GRECIA”

TERESA GRAZIELLA PASQUALE

RESPONSABILE DI PLESSO SCUOLA INFANZIA         “SAN PAOLO”

FUOCO STELLA

RESPONSABILE DI PLESSO SCUOLA INFANZIA “V.NAZIONALE” FILIPPA

CATIA ANDALI

RESPONSABILE DI PLESSO SCUOLA INFANZIA “PIETRARIZZO”

GRIMALDI CAROLINA

RESPONSABILE DI PLESSO SCUOLA INFANZIA “PIETRAPIANA”

PACE OLGA

RESPONSABILE DI PLESSO SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO “SANTA MARGHERITA”

BENIAMINO CAPOCCHIANO

RESPONSABILE DI PLESSO SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO FILIPPA

SANTINA ANNA MILETTA

 

FUNZIONI STRUMENTALI AL PTOF

 

 

Funzione Strumentale N°1

 

GESTIONE, ATTUAZIONE E MONITORAGGIO DEL PIANO DELL’OFFERTA FORMATIVA  E DEL PTOF

STESURA E AGGIORNAMENTO DEI DOCUMENTI DI ISTITUTO

PIANO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DOCENTI

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA’

PROMOZIONE E COORDINAMENTO DELL’USO DELLE NUOVE  TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA

 

Ins. Domenico Bubba

 

  • Collaborazione col Dirigente Scolastico
  • Stesura del POF
  • Stesura del  PTOF dell’Istituto Comprensivo
  • Coordinamento, monitoraggio e valutazione  delle attività del PTOF e del POF
  • Coordinamento delle attività del PTOF e del POF
  • Valutazione e attività del Piano
  • Stesura dei Protocolli di Intesa con Scuole, Enti Esterni e Associazioni del territorio per definire la loro partecipazione nel PTOF
  • Cura dei contatti con le scuole, con Enti esterni e con le Associazioni  del territorio con riferimento alle attività del PTOF
  • Pubblicazione del PTOF nel Portale unico dei dati della scuola (Art.1 c. 17 Legge 107/2015)
  • Stesura del nuovo Regolamento d’Istituto con annesso il Regolamento di Disciplina
  • Stesura della Carta dei Servizi
  • Coordinamento progettazione didattiche curricolari e di arricchimento offerta formativa
  • Rilevazione delle attività del POF-PTOF, stimolandone la realizzazione e curandone le fasi di verifica, di monitoraggio e di valutazione
  • Promozione e coordinamento dell’uso delle nuove tecnologie applicate alla didattica
  • Definizione del Piano di Formazione e aggiornamento del personale docente previa analisi dei bisogni formativi gestione e organizzazione di quanto programmato, informativa sui corsi inseriti nella piattaforma S.O.F.I.A.
  • Redazione Piano Annuale delle attività
  • Coordinamento dei diversi gruppi di lavoro che si costituiranno all’interno delle tematiche di competenze e in particolare quelli relativi alla stesura e aggiornamento dei documenti di Istituto
  • Partecipazione a riunioni periodiche di verifica e monitoraggio

·         Coordinamento didattico e sostituzione dei docenti assenti nella sede

 

 

 

 

Funzione Strumentale N°2

 

 

SOSTEGNO AL LAVORO DEI DOCENTI

INVALSI

VALUTAZIONE ED AUTOVALUTAZIONE D’ISTITUTO

EDUCAZIONE ALLA SALUTE, ALL’AMBIENTE E SVILUPPO SOSTENIBILE

CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE

CURA E ARCHIVIAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE DIDATTICA

INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO

CUCCRICOLO VERTICALE

BULLISMO E CYBERBULLISMO

 

Prof.ssa Rosina Parise

 

·         Collaborazione col Dirigente Scolastico

·         INVALSI Rif. Normativo Decreto Legislativo 13 aprile 2017, n. 62, (Norme in materia di valutazione e certificazione delle competenze nel primo ciclo di esami di Stato, a norma dell’art. 1, commi 180 e 181, lettera i), legge 13 luglio 2015, n, 107.

·         Coordinamento delle attività relative alla somministrazione delle prove INVALSI.

·         Informazioni di contesto

·         Coordinamento dei referenti INVALSI dei vari plessi di scuola primaria e secondari di I Grado

·         Predisposizioni delle circolari per l’espletamento delle prove Invalsi

·         Coordinamento del lavoro di correzione delle prove, raccolta di dati e trasmissione degli stessi (per quelli previsti)

·         Monitoraggio prove Invalsi e condivisione dei risultati.

·         Inserimento di tutti i dati sulla piattaforma INVALSI

·         Lettura degli esiti delle Prove Invalsi e proposte di riflessione  al Collegio Docenti

·         Valutazione e autovalutazione di Istituto per la verifica della qualità dell’azione formativa

·         Predisposizione degli atti e della tempistica per l’espletamento della valutazione e autovalutazione d’istituto

·         Coordinamento e attivazione degli interventi volti all’educazione per la salvaguardia della salute, dell’ambiente e sviluppo sostenibile

·         Cura e archiviazione della documentazione didattica prodotta dai docenti con dematerializzazione prevista dal DL 95/2012, convertito in L. 135/2012

·         Tematiche legate al bullismo e al cyberbullismo

·         Elaborazione delle certificazioni delle competenze degli alunni delle quinte classi della Scuola Primaria e delle classi terze della scuola Secondaria di  I Grado, in particolare riferimento agli alunni diversamente abili

·         Indicazioni Nazionali per il Curricolo delle scuole del primo ciclo d’istruzione: misure di accompagnamento e linee guida

·         Predisposizione curricoloverticale  con la previsione dei traguardi di competenza e le modalità nonché i contenuti di raccordo

·         Coordinamento dei diversi gruppi di lavoro che si costituiranno all’interno delle tematiche di competenza

·         Partecipazione a riunioni di verifica e monitoraggio

·         Coordinamento didattico e sostituzione dei docenti assenti nella sede di servizio in caso di assenza del responsabile di plesso

 

 

 

 

 

Funzione Strumentale N°3

 

INTERVENTI E SERVIZI PER GLI STUDENTI – USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D’ISTRUZIONE – INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI – SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA’ E PREVENZIONE DEL DISAGIO – CORDINAMENTO E ORGANIZZAZIONE EVENTI – CONVEGNI E INCONTRI SU TEMATICHE VARIE – INTERVENTI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

 

Prof.ssa ELENA MARRAZZO

·         Collaborazione col Dirigente Scolastico

  • Elaborazione e diffusione alle famiglie del Patto di Corresponsabilità
  • Monitoraggio e attuazione del Regolamento delle uscite e viaggi d’istruzione con modulistica allegata
  • Coordinamento e attuazione delle visite guidate, uscite didattiche e viaggi d’istruzione sulla base delle deliberazioni degli Organi Collegiali
  • Gestione dei viaggi d’istruzione, uscite didattiche e visite guidate
  • Adempimenti (assegnati all F.S.) di tutte le azioni previste dall’art. 8 e 9 del Regolamento dei viaggi d’istruzione, visite guidate  e uscite didattiche.
  • Predisposizione di un modello di lista di controllo (con spunta degli elementi) con elenco esaustivo di cose da fare o da verificare per eseguire le procedure previste dall’art. 9 del Reglamento dei viaggi d’istruzione, prima, durante e alla fine del viaggio di istruzione o visita guidata
  • Coordinamento del corso di strumento musicale nella scuola Secondaria di Primo Grado
  • Attivazione di azioni di orientamento con le scuole di Istruzione secondaria di II Grado
  • Coordinamento dei rapporti scuola famiglia
  • Attivazione dell’azione di prevenzione del disagio e della dispersione scolastica, coordinamento delle attività di compensazione, integrazione e recupero
  • Programmazione d’interventi a sostegno della genitorialità                     
  • Ricognizione degli alunni stranieri presenti nell’Istituto
  • Accoglienza, integrazione e inserimento alunni stranieri con iniziative a supporto per l’alfabetizzazione e il rafforzo della Lingua Italiana
  • Predisposizione schede di rilevazione delle componenti linguistiche ed eventuali altre abilità di base dell’alunno straniero neo- arrivato

·         Coordinamento e organizzazione di convegni, incontri ed eventi culturali nell’Istituto Comprensivo riguardati varie tematiche: legalità, ambiente, parità di genere, pari opportunità, prevenzione della violenza di genere e di tutte le discriminazioni (Art.1 c. 16 Legge 107/2015), promossi dalla Scuola con la partecipazione di Enti o Istituzioni esterne [Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco]

·         Cura e coordinamento della partecipazione degli alunni a concorsi e a iniziative locali

·         Coordinamento attività extracurricolari alunni di tutti gli ordini di scuola

  • Interventi e servizi per gli alunni in situazione di disagio e diversamente abili.
  • Tenuta e aggiornamento documentazione alunni diversamente abili
  • Coordinamento dei docenti referenti alunni H dei diversi ordini di scuola
  • Coordinamento dell’azione degli insegnanti di sostegno con incontri informali e indicazioni
  • Studio coordinato, elaborazione e diffusione dei criteri per la compilazione dei documenti scolastici

·         Coordinamento dei diversi gruppi di lavoro che si costituiranno all’interno delle tematiche di competenze

·         Coordinamento didattico e sostituzione dei docentiassenti nella sede di servizio in caso di assenza del responsabile di plesso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Funzione Strumentale N°4

 

Realizzazione di progetti formativi dell’U.E. (P.O.N.  P.O.R. –  F.E.S.R.) realizzazione di progetti formativi del M.I.U.R.

 

Prof.ssa Antonella Capocchiano

 

  • Collaborazione col Dirigente Scolastico
  • Esame delle opportunità offerte dall’U.E. Agenda 2014-2020
  • Proposte, elaborazione redazione, coordinamento e controllo progetti PON, POR e FESR
  • Preparazione dei Bandi di reclutamento personale interno ed esterno per l’attuazione dei progetti PON, POR e FESR
  • Elaborazione, coordinamento e monitoraggio dei progetti Diritto allo studio Legge Regionale 27/1985
  • Elaborazione, coordinamento e monitoraggio dei progetti scuole collocate in aree a rischio educativo e con forte processo immigratorio e per contrastare la dispersione scolastica e l’emarginazione sociale di cui all’art. 9 del CCNL Comparto Scuola 2006-2009
  • Elaborazione, coordinamento e monitoraggio dei progetti di cui alla L. Regionale 15 Gennaio 1986 n, 2. Provvedimenti a favore delle Suole per contribuire allo sviluppo della coscienza civile e democratica nella lotta contro la criminalità
  • Elaborazione e realizzazione di Progetti con Enti Locali, Associazioni e Istituzioni esterne
  • Realizzazione di progetti di integrazione aventi lo scopo di diffondere il principio dell’intercultura, la conoscenza degli stili di vita e delle tradizioni dei paesi del mondo
  • Partecipazione agli incontro di staff con la Dirigenza scolastica per operazioni di progettazione e di valutazione dei processi formativi in atto e dei risultati da conseguire
  • Referente delle voci dell’area di pertinenza con azioni di monitoraggio
  • Proposte operative riguardanti la ricaduta didattica delle attività finalizzate al superamento del disagio e alla promozione del successo scolastico
  • Coordinamento e monitoraggio intermedio e finale con ricaduta didattica dei progetti finalizzato col Fondo d’Istituto, tramite i singoli referenti, qualora tali progetti fossero approvati dal Collegio dei Docenti e ritenuti dal DS erogabili per ragioni di carattere organizzativo, amministrativo e finanziario
  • Organizzazione delle elezioni degli O O. C C.
  • Gestione dei rapporti di continuità tra i tre ordini di scuola e gli istituti di istruzione Secondaria di II Grado
  • Coordinamento dei diversi gruppi di lavoro che si costituiranno all’interno delle tematiche di competenza
  • Partecipazioni a riunioni periodiche di verifica e monitoraggio
  • Coordinamento didattico e sostituzione dei docenti assenti nella sede di servizio in caso di assenza del responsabile di plesso
  • Per tutto quanto non previsto nella presente nomina si rimanda alla normativa vigente

 

 

COORDINATORI SCUOLE ISTITUTO COMPRENSIVO

COORDINATORE SCUOLA SEC.I GRADO

BENIAMINO CAPOCCHIANO

COORDINATORE SCUOLA PRIMARIA

ANTONIO COVELLI

COORDINATORE SCUOLA DELL’INFANZIA

CAROLINA GRIMALDI

 

COMMISSIONE E GESTIONE  ORARIO SCOLASTICO SCUOLA SECONDARIA I GRADO MESORACA E FILIPPA

ANTONELLA  CAPOCCHIANO

BENIAMINO CAPOCCHIANO

SANTINA ANNA MILETTA

SICUREZZA NELLA SCUOLA:  RSPP – ASPP – RESPONSABILI SICUREZZA

RSPP ISTITUTO COMPRENSIVO

GRIMALDI ROSARIO

(Docente fornito di titolo)

ASPPSCUOLA  PRIMARIA FILIPPA

MANTIA SABATA

(in assenza di preposto)

ASPP SCUOLA PRIMARIA “A.MORO”

CHIMENTI MARIATERESA

RESPONSABILE SICUREZZA  SCUOLA PRIMARIA “S.MARGHERITA”

STATTI  SABATA

ASPP  SCUOLA SEC. I GRADO “S.MARGHERITA”

BENIAMINO CAPOCCHIANO

(Docente fornito di titolo) 

ASPP SCUOLA INFANZIA “VIA NAZIONALE” FILIPPA

MARTINO ROSA

(Docente fornito di titolo) 

ASPP  SCUOLA SEC. I GRADO FILIPPA

GRIMALDI ROSARIO

Contestuale a nomina RSPP

(Docente fornito di titolo) 

RESPONSABILE  SICUREZZA   SCUOLA INFANZIA “PIETRARIZZO”

AIELLO RATTA’ MARCELLA

RESPONSABILESICUREZZA    SCUOLA INFANZIA  “SAN PAOLO”

GRIMALDI SERAFINA

RESPONSABILESICUREZZA  SCUOLA INFANZIA “ MAGNA GRECIA”

 

PITTELLA GIUSEPPINA

RESPONSABILE  SICUREZZASCUOLA INFANZIA “PIETRAPIANA”

PACE OLGA

 

 

 

 

REFERENTI  TEMATICHE   ISTITUTO COMPRENSIVO

REFERENTE  HANDICAP SCUOLA SEC.I GRADO

MARIA GRIDA’

REFERENTE  HANDICAP SCUOLA PRIMARIA

MARRAZZO MARIA

REFERENTE  HANDICAP SCUOLA INFANZIA

COLOSIMO ROSSELLA

REFERENTE  D.S.A.  BES

PIANO ANNUALE  INCLUSIVITA’ (PAI)

SPARTANO MARIA TERESA

MARRAZZO ELENA

REFERENTE IMPIANTO E IMPLEMENTAZIONE DEL PORTALE WEB DELL’ISTITUTO – Web master

ASSISTENZA TECNICA LABORATORI

GRIMALDI ANTONIO

REFERENTE REGISTRO ON-LINE SCUOLA SEC. IGRADO-SCUOLA PRIMARIA

CAPOCCHIANO ANTONELLA

REFERENTE INVALSI  SCUOLA PRIMARIA “A.MORO”

M. TERESA  CHIMENTI

REFERENTE INVALSI CUOLA  PRIMARIA                        “S. MARGHERITA”

ANTONIO COVELLI

REFERENTE INVALSI SCUOLA PRIMARIA FILIPPA

CARMINA FUOCO

REFERENTE INVALSI SCUOLA SEC.I GRADO MESORACA

ANTONELLA CAPOCCHIANO

REFERENTE INVALSI SCUOLA SEC.I GRADO

 FILIPPA

MURACA ANNA ROMINA

REFERENTI

R.A.V.  ( RAPPORTO AUTOVALUTAZIONE)

P.D.M. (PIANO DI MIGLIORAMENTO)

 

CAPOCCHIANO ANTONELLA MARRAZZO ELENA

 

RESPONSABILE IMPIANTO AMPLIFICAZIONE DELL’ISTITUTO E MATERIALE INFORMATICO DELLA SCUOLA PRIMARIA DI FILIPPA

GRIMALDI ANTONIO

COORDINAMENTO E VERIFICA LAVORO INTERMEDIO E FINALE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI

CAPOCCHIANO

ANTONELLA

 

 

 

 

 

 

 

COORDINATORI  DI CLASSE SCUOLA SECONDARIA I GRADO

1 A MESORACA

FRANCESCO SIRIANNI

2 A MESORACA

BENIAMINO CAPOCCHANO

3 A MESORACA

CATERINA CAPOCCHIANO

1 B MESORACA

ELENA MARRAZZO

2 B MESORACA

LOREDANA DE SANTIS

3 B MESORACA

ANTONELLA CAPOCCHIANO

1 C FILIPPA

MARIATERESA FICO

2 C FILIPPA

SALVATORE LONDINO

3 C FILIPPA

ROSINA PARISE

1 D FILIPPA

SANTINA. A. MILETTA

2 D FILIPPA

LOREDANA LUMARE

3 D FILIPPA

ELISEO PANTISANO

 

REFERENTE  TFA Rapporti con le Università, con i Tutor e i Tirocinanti

CAPOCCHIANO BENIAMINO

CURA DELLA DOCUMENTAZIONE E DEI RAPPORTI CON I TUTOR DELLA SCUOLA OSPITANTE

CAPOCCHIANO BENIAMINO